Crédit Agricole Italia e Irritec insieme per promuovere lo sviluppo di un modello di business sostenibile

Il finanziamento del Gruppo Bancario Crédit Agricole Italia è legato alla misurazione delle performance ESG dell’Azienda, diventata quest’anno Società Benefit.

Irritec SpA, tra i leader mondiali nella produzione e commercializzazione di prodotti innovativi per l’irrigazione di precisione, che consentono la massima ottimizzazione delle risorse idriche, ha ottenuto da Crédit Agricole Italia un finanziamento di 4 milioni di euro legato al raggiungimento di importanti obiettivi in termini ESG (Environmental, Social, Governance).

In linea con la strategia del Gruppo Bancario, che opera concretamente per supportare le imprese nella transizione green, Irritec SpA utilizzerà il finanziamento per proseguire nel proprio percorso di crescita, mettendo in atto contestualmente iniziative sostenibili come l’incremento della quota di utilizzo di plastica riciclata impiegata per i prodotti di produzione ed il coinvolgimento dei propri dipendenti in attività formative dedicate.

Irritec, azienda fondata a Capo d’Orlando in Sicilia nel 1974 da un’idea imprenditoriale della famiglia Giuffrè, ha seguito nel tempo un percorso di evoluzione e ampliamento costante, volto alla promozione dei valori dell’agricoltura sostenibile, rispondendo alle esigenze degli agricoltori di tutto il mondo. Oggi la società è tra i leader mondiali nei sistemi di irrigazione sostenibile e rinnova costantemente il proprio impegno a migliorare l’efficienza della risorsa idrica nel settore agricolo, con l’obiettivo di ridurre l’impatto ambientale e ottimizzare l’uso di acqua, energia, fertilizzanti e pesticidi.

“L’attenzione alle tematiche ESG rappresenta un pilastro fondamentale del piano strategico del Gruppo Crédit Agricole e l’interesse al territorio e alle esigenze delle aziende trova conferma nel continuo supporto che il Gruppo garantisce al loro percorso di crescita e trasformazione sostenibile” dichiara Marco Perocchi, Responsabile Direzione Banca d’Impresa di Crédit Agricole Italia. “Questa operazione conferma il sostegno che vogliamo garantire a realtà distintive come Irritec, che da sempre fa della sostenibilità una vera e propria mission”.

“Questa operazione con Crédit Agricole Italia rappresenta uno strumento fondamentale per proseguire il percorso di crescita dell’Azienda e per consolidare il nostro modello di business improntato sui valori ESG” dichiara Giulia Giuffrè, Consigliere di Amministrazione e Ambasciatrice di Sostenibilità Irritec. “Un impegno per la sostenibilità che quest’anno abbiamo confermato modificando il nostro statuto per diventare Società Benefit, continuando a promuovere i valori legati ai temi della sostenibilità economica, sociale e ambientale, in linea con i princìpi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 promossi dal Global Compact delle Nazioni Unite”.

 Crédit Agricole Italia

Il Gruppo Crédit Agricole è il 10° gruppo bancario al mondo con 11.2 milioni di soci, è presente in 47 Paesi tra cui l’Italia, suo secondo mercato domestico. Qui opera con tutte le linee di business: dalla banca commerciale, al credito al consumo, dal corporate & investment banking al private banking e asset management, fino al comparto assicurativo e ai servizi dedicati ai grandi patrimoni. La collaborazione tra rete commerciale e linee di business garantisce un’operatività ampia ed integrata a 5,3 milioni di clienti attivi, attraverso 1.600 punti vendita e oltre 17.000 collaboratori, con un sostegno all’economia pari a 93 miliardi di euro di finanziamenti.

Il Gruppo è formato, oltre che dalle banche del Gruppo Bancario Crédit Agricole Italia, anche dalle società di Corporate e Investment Banking (CACIB), Servizi Finanziari Specializzati (Agos, FCA Bank), Leasing e Factoring (Crédit Agricole Leasing e Crédit Agricole Eurofactor), Asset Management e Asset Services (Amundi, CACEIS), Assicurazioni (Crédit Agricole Vita, Crédit Agricole Assicurazioni, Crédit Agricole Creditor Insurance) e Wealth Management (Indosuez Wealth Management in Italia e CA Indosuez Fiduciaria).

IRRITEC

Il gruppo Irritec, nato in Sicilia nel 1974, è tra i leader a livello mondiale dell’irrigazione di precisione. Irritec ha come mission quella di migliorare l’efficienza dell’irrigazione in agricoltura e giardinaggio, riducendo l’impatto ambientale. Scarsità d’acqua e crescente domanda alimentare, esigono in tutto il mondo l’uso dell’irrigazione a goccia, di cui Irritec è punto di riferimento a livello globale. Irritec progetta, produce e distribuisce prodotti e impianti completi per l’irrigazione a pieno campo, in serra e per il settore residenziale. Il gruppo Irritec è presente con 16 sedi e oltre 900 collaboratori in Italia, Algeria, Brasile, Cile, Germania, Messico, Perù, Senegal, Spagna e negli Stati Uniti. Nel suo impegno per l’ecosostenibilità, l’azienda ha lanciato il progetto Green Fields, che incoraggia gli agricoltori a smaltire correttamente i prodotti in plastica dopo l’uso, assicurandone una seconda vita. Iniziativa che ha reso Irritec un’eccellenza dell’economia circolare. Innovazione e sostenibilità sono valse numerosi premi internazionali ad un’azienda che si rivolge a coltivatori, distributori e dettaglianti, puntando sempre al massimo risultato preservando il bene più prezioso del pianeta, l’acqua. Nel 2022, Irritec acquisisce lo status giuridico di Società Benefit, attraverso il quale conferma il proprio impegno per la promozione di valori legati ai temi della sostenibilità economica, sociale e ambientale, nel settore dell’agricoltura e delle aree verdi.

Condividi