CLAAS introduce la nuova generazione di andanatori a doppia girante

 

 

 CLAAS rinnova la gamma di ranghinatori a doppia girante, introducendo sette nuovi modelli con un funzionamento semplificato e la consueta qualità di lavoro. La nuova gamma si completa con due versioni BUSINESS equipaggiate con ACTIVE FLOAT. CLAAS è uno dei fornitori leader mondiali di ranghinatori a giranti.

L’offerta è stata rinnovata grazie a sette nuovi ranghinatori a doppia girante con scarico centrale, gamma media, tra cui due versioni BUSINESS. I modelli offrono numerose caratteristiche e funzioni innovative, che facilitano il lavoro degli utenti e garantiscono un foraggio di alta qualità.

Il nuovo LINER 3100 – 2600 di CLAAS in sintesi

LINER Larghezza lavoro Diametro girante Bracci portadenti per girante
LINER 3100 TREND 8,70 – 10,00 m 4.200 mm 14
LINER 2900 BUSINESS 8,00 – 9,00 m 3.800 mm 14
LINER 2900 TREND 8,00 – 9,00 m 3.800 mm 14
LINER 2800 BUSINESS 7,40 – 8,20 m 3.500 mm 12
LINER 2800 TREND 6,80 – 7,40 m 3.500 mm 12
LINER 2700 TREND 6,80 – 7,40 m 3.200 mm 12
LINER 2600 TREND 6,20 – 6,80 m 2.900 mm 11

 

Perfetta aderenza al terreno grazie alle sospensioni intelligenti

L’ultima generazione di ranghinatori a due giranti LINER è caratterizzata dall’ottima aderenza al terreno delle giranti, e quindi un lavoro di rastrellatura pulito e di una bassa inclusione dello sporco nel foraggio. Grazie alla sospensione dei rotori GRASS CARE, le giranti sono alleggeriti durante il lavoro. Quando si abbassano i bracci, le giranti toccano per prime con le ruote posteriori – il cosiddetto effetto jet – che previene i danni alla cotica erbosa. I modelli BUSINESS sono equipaggiati di serie con il sollevamento individuale delle giranti tramite preselezione sul terminale, per i modelli TREND questo è disponibile come opzione per il funzionamento diretto con distributore.

Tutte le giranti sono dotate di un carrello a 4 ruote di serie, il LINER 3100 ha 6 ruote di serie. Le ruote sono posizionate vicino al raggio d’azione dei denti, il che si traduce in una guida fluida della girante con migliore adattamento alle condizioni del terreno. Le due ruote anteriori del carrello sono sterzanti. Come opzione, i LINER 2900 a 2700 possono anche essere equipaggiati con carrelli a 6 ruote. In questo caso, le ruote posteriori della girante sono sostituite da assali basculanti. Il design del telaio, insieme alla sospensione cardanica con un generoso movimento tridimensionale del rotore, si traduce in un eccellente adattamento al terreno anche su piccole irregolarità. Questo combina la più alta qualità di rastrellatura con il minor apporto possibile di sporco nel foraggio.

L’altezza di rastrellamento può essere regolata rapidamente con una manovella sulle giranti, e la scala graduata montata sul supporto centrale delle giranti è inoltre facile da vedere. La regolazione idraulica dell’altezza di rastrellamento è anche disponibile come opzione per i ranghinatori a doppio rotore con scarico centrale. Sul LINER 2900 e 2800 BUSINESS, questo è controllato separatamente per ogni girante tramite una preselezione sull’unità di controllo CEMIS 10 e un successivo azionamento del distributore del trattore. Per i ranghinatori LINER con equipaggiamento TREND, è disponibile come opzione la regolazione idraulica dell’altezza di rastrellamento tramite controllo diretto con distributore del trattore.

Regolazione semplice e azionamento efficiente

I bracci dei denti dei modelli LINER da 3100 a 2700 sono saldamente fissati dall’albero a 20 scanalature senza gioco e fissati con attacco PROFIX. In caso di collisione con un oggetto, i bracci portadenti si piegano in un punto di flessione predefinito per evitare di danneggiare la trasmissione del rotore. L’inserimento e lo smontaggio dei bracci portadenti è rapido e molto semplice. I denti con doppio avvolgimento sono montati sul braccio e fissati con un bullone per ridurre il rischio di rottura.   In caso di rottura, il fermo impedisce in modo affidabile che il dente voli via. Ogni braccio dotato di cinque denti doppi di 9,5 mm di spessore. Il dente da insilato a doppio angolo è piegato con un angolo di 10 gradi per creare un’estremità di 10 mm di lunghezza per aiutare a sollevare il raccolto dalla stoppie. Questo design assicura un rastrellamento delicato ed efficace e una formazione ottimale dell’andana.

I rotori sono dotati di frizioni a dischi individuali per proteggere dai sovraccarichi – rispondono più dolcemente delle frizioni a camme e permettono di continuare a lavorare senza sosta anche durante i picchi di carico. La velocità dell’albero nei due riduttori a Y sul telaio principale è stata ridotta da 540 a 350 giri/min per proteggere la trasmissione. La ruota libera dell’albero di trasmissione è posizionata direttamente all’interno della scatola di rinvio, permettendo alle giranti di ruotare liberamente in posizione di trasporto.

Nei LINER 3100, 2900 e 2800 la larghezza di lavoro e la larghezza dell’andana sono regolate idraulicamente e sincronicamente tramite i bracci telescopici. Nel LINER 2700 e 2600 sono regolati meccanicamente. Il LINER 2700 utilizza un sistema di perni e fori con quattro posizioni diverse; nel LINER 2600 si possono impostare tre diverse larghezze di lavoro tramite viti di regolazione.

ACTIVE FLOAT per LINER 2900 e 2800

Il sistema idraulico ACTIVE FLOAT è fornito esclusivamente per i due modelli LINER 2900 BUSINESS e LINER 2800 BUSINESS. La sua funzione è simile all’omonimo sistema presente sulle falciatrici DISCO CONTOUR. ACTIVE FLOAT viene semplicemente regolato direttamente sulla macchina, la pressione nel circuito idraulico è indicata da un manometro sul telaio principale. E’ possibile regolare la pressione di contatto dei rotori in modo specifico alla quantità di foraggio e alle condizioni della superficie di lavoro. Questo permette di ottenere velocità di lavoro più elevate e un minore apporto di ceneri grezze.

Manovrabile e stabilità su prati e strade

Tutti i nuovi ranghinatori LINER a doppio rotore sono guidati da un ampio e robusto telaio di trasporto con sterzo meccanico forzato. L’angolo di sterzata può essere regolato meccanicamente da una risposta morbida a una più decisa. La posizione angolata dei supporti delle ruote assicura che siano necessarie solo leggere forze di sterzo e rende la corsa perfettamente regolare. Su strada si possono raggiungere velocità fino a 40 km/h.

Il LINER 3100 è dotato di serie di pesi sulle ruote per migliorare ulteriormente la stabilità. I pesi delle ruote sono disponibili opzionalmente per tutti gli altri modelli LINER a doppio rotore e scarico centrale.

I LINER 3100 e 2700 hanno una larghezza di trasporto di 2,97 m, mentre con pneumatici 260/75-15,3, il LINER 2600 arriva a 2,55 m permettendo un migliore accesso attraverso piccoli cancelli e strade strette. Tutti i ranghinatori a doppio rotore LINER, tranne il LINER 3100, rispettano un’altezza di trasporto di 4,00 m con i bracci portadenti montati. Il LINER 3100 raggiunge questa altezza rimuovendo tre bracci portadenti per rotore.

 

CLAAS

CLAAS è un’Azienda famigliare fondata nel 1913 operante nel settore della tecnica agraria. L’Azienda, con sede centrale in Germania ad Harsewinkel (Vestfalia), è il principale costruttore Europeo di macchine per la raccolta ed in particolare di mietitrebbie. CLAAS detiene la leadership mondiale anche grazie a un grande prodotto: le trincia raccoglitrici semoventi JAGUAR e i carri auto caricanti. Anche con i trattori, come pure per le presse raccoglitrici e le macchine per la fienagione, CLAAS occupa una posizione leader nella meccanizzazione agricola mondiale. L’offerta dei prodotti CLAAS include anche prodotti e sistemi informatici ad elevata tecnologia per una sempre più efficiente tecnica agraria. CLAAS occupa nel mondo oltre 11.400 dipendenti e, nell’anno commerciale 2020, ha raggiunto il fatturato di ben 4.04 miliardi di Euro.

.

 

 

 

Condividi