Planet Farms chiude il più grande series a round del 2021 in Europa nei settori food e agritech

          

Planet Farms, azienda leader nel vertical farming, comunica di aver portato a termine con successo in chiusura dell’esercizio 2021 l’ultimo aumento di capitale per complessivi 30 milioni di euro.

Il 2021 è stato un anno record a livello di investimento complessivo nei settori food e agritech. In questo contesto l’operazione di Planet Farms rappresenta il più grande “Series A investment round” (come viene comunemente definito il primo aumento di capitale di natura istituzionale) in Europa.

Molte sono state le manifestazioni di interesse all’operazione: forti dei risultati finora ottenuti e delle importanti prospettive di sviluppo, molti degli investitori già presenti nella compagine sociale, come per esempio Red Circle Investments (Renzo Rosso) e Nuova Energia Holding (Loro Piana), hanno voluto accrescere la propria quota di partecipazione.

A essi si aggiungono anche membri dello Strategic Advisory Board di Planet Farms quali Philippe Bertherat, Gianmario Tondato, Victor Massiah e svariati nuovi soci del calibro del Gruppo Azimut che, tramite un club deal, ha coinvolto oltre 70 dei suoi clienti, agendo come maggiore investitore in questo round e strategic partner per l’espansione geografica della società.

La liquidità così raccolta servirà a finanziare i piani di sviluppo della società, consolidando i risultati fin qui conseguiti e supportando l’ulteriore espansione geografica, in Italia e all’estero.  Inoltre, l’operazione effettuata renderà possibile la creazione di un nuovo polo di ricerca e sviluppo col fine di esplorare nuove e ulteriori potenzialità del vertical farming in campo alimentare e sempre più efficienti tecniche produttive.

Planet Farms è attualmente presente nelle principali catene di distribuzione italiane (Esselunga, Il Viaggiator Goloso, Iper La Grande i, Unes, Il Gigante) e in alcuni dark store milanesi (Gorillas e Getir) con prodotti come lattughino biondo (Lattugood), tre mix di insalate (Yummix Piccante, Yummix Orientale, Yummix Delicato) e rucola (Rucool). Inoltre, la società lancerà nei prossimi mesi un nuovo prodotto su cui per il momento      mantiene il massimo riserbo.

 “Siamo grati e orgogliosi di questo successo – hanno commentato Daniele Benatoff e Luca Travaglini, co-amministratori delegati e co-fondatori di Planet Farms – l’entusiasmo dimostrato dagli investitori testimonia non solo la loro fiducia nel progetto industriale di Planet Farms, ma anche e soprattutto l’acquisita e condivisa consapevolezza della necessità di investire in questo nuovo paradigma produttivo che sta dimostrando di offrire risposte concrete a problemi reali, senza depauperare il pianeta delle sue risorse: il futuro è oggi, dobbiamo agire adesso ed in maniera ambiziosa e coraggiosa”.

 

 

 

Condividi