Corteva Agriscience lancia in Europa Utrisha N e BlueN, ottimizzatori dell’efficienza dei nutrienti

 

Il prodotto del portafoglio Biologicals si adatta alle necessità di crescita della pianta e contribuisce a massimizzare le rese in modo sostenibile

Corteva Agriscience ha lanciato in Europa l’ottimizzatore dell’efficacia dei nutrienti Utrisha N, soluzione del portafoglio Biologicals, per rispondere alla richiesta di prodotti più sostenibili per la protezione delle colture.

Utrisha N è una fonte alternativa di azoto che fornisce alle piante l’apporto di azoto aggiuntivo necessario per facilitarne la crescita.

Questa tecnologia rivoluzionaria offre valore grazie all’efficienza della gestione integrata della nutrizione in condizioni naturali di campo, adattandosi alle necessità di crescita delle piante e contribuendo a massimizzare in modo sostenibile il potenziale di resa delle colture. Sarà disponibile per un’ampia gamma di colture, incluse le colture a file, gli ortaggi, i frutteti, l’uva ed i pascoli e sarà commercializzato in tutta Europa, ad esclusione di Turchia, Paesi Bassi e paesi nordici.

Monica Sorribas, Corteva Agriscience Marketing Leader, Europe, ha dichiarato: “Il lancio di Utrisha N risponde alle richieste dei consumatori europei di alimenti prodotti con l’uso di  Corteva Agriscience continua a portare nei mercati nuove soluzioni innovative con un’offerta di prodotti di origine naturale complementari con le nostre soluzioni tradizionali, come lo stabilizzatore di azoto OptinyteTM.

Utrisha N può aiutare gli agricoltori ad affrontare le mutevoli condizioni ambientali, mantenendo al contempo le colture sane e produttive. Il lancio del prodotto rafforza la nostra offerta di soluzioni sostenibili per migliorare l’efficacia e la disponibilità di azoto, aumentando il potenziale e la sostenibilità delle rese, in linea con gli Obiettivi di Sostenibilità 2030 di Corteva Agriscience.

Alla base di Utrisha N c’è il batterio endofito Methylobacterium symbioticum, che lavora con la pianta per approvvigionarsi dell’azoto necessario dall’atmosfera.

“Il lancio di Utrisha N rappresenta un’altra pietra miliare del portafoglio Biologicals di Corteva in continua espansione, dedicato allo sviluppo di biostimolanti, prodotti per il biocontrollo e feromoni con prestazioni comprovate ed affidabili.”

Renzo Pedretti, Corteva Agriscience Marketing Manager per l’Italia, conclude. “Sarà presto commercializzato in Italia con il marchio BlueN® e contribuirà ad incrementare l’efficienza produttiva delle aziende italiane, oltre ad offrire un concreto contributo alla riduzione dell’impatto sull’ambiente.”

Corteva Agriscience

Corteva Agriscience è una società quotata in borsa leader globale in agricoltura che fornisce agli agricoltori di tutto il mondo il più completo portafoglio del settore – inclusi una gamma bilanciata e diversificata di sementi, di prodotti per la protezione dei raccolti e soluzioni digitali che permettono loro di massimizzare rese e profitti. Con alcuni dei marchi più conosciuti in agricoltura, ed una pipeline di tecnologie e prodotti leader nel settore ben posizionati per guidare la crescita, la società è impegnata a lavorare con gli azionisti attraverso il sistema alimentare e a mantenere la promessa di arricchire la vita di produttori e consumatori, assicurando il progresso per le generazioni future. Corteva Agriscience è diventata una società indipendente quotata in borsa il 1 giugno 2019, in precedenza era la Divisione Agricola di DowDuPont. Per maggiori informazioni www.corteva.it.

Segui Corteva Agriscience su Facebook, Instagram, LinkedIn, Twitter e YouTube. 11/24/21

TM ® SM sono marchi commerciali e marchi di servizio di Corteva Agriscience e affiliate.

paolo.marchesini@corteva.com

Contatto editoriale Corteva Agriscience Italia

Ornella Sillano corteva_press@silmedia.it

Contatto Corteva Agriscience Italia

Paolo Marchesini

 

Condividi