Bayer e Microsoft stringono una partnership strategica per ottimizzare e far progredire l’agricoltura e le industrie adiacenti

 

Bayer ha annunciato una partnership strategica con Microsoft per creare un nuovo set basato su cloud di strumenti digitali e soluzioni di data science da utilizzare nell’agricoltura e nei settori adiacenti, portando nuove infrastrutture e capacità fondamentali per accelerare l’innovazione, potenziare efficienza e sostenere la sostenibilità attraverso le catene del valore. L’agricoltura e le aziende agroalimentari oggi beneficiano di un’ampia gamma di strumenti digitali e informazioni basate sui dati attraverso piattaforme come il Climate FieldView di Bayer, utilizzato oggi su oltre 180 milioni di acri agricoli in più di 20 paesi. Tuttavia, c’è del lavoro da fare per ottimizzare l’intera catena del valore di alimenti, mangimi, combustibili e fibre e il suo utilizzo delle preziose risorse naturali necessarie per alimentare il pianeta, garantendo al contempo sforzi più ampi per combattere il cambiamento climatico. Secondo l’accordo, Bayer lavorerà con Microsoft per sviluppare insieme nuove soluzioni che affrontano scenari critici del settore come operazioni agricole, approvvigionamento sostenibile, miglioramento della produzione e della catena di approvvigionamento e monitoraggio e misurazione ESG. Le aziende lo faranno sviluppando l’infrastruttura di punta per soluzioni di agricoltura digitale e capacità di data science. Queste nuove soluzioni e capacità saranno disponibili per le aziende, dalle startup alle imprese globali, nell’agricoltura e nelle industrie adiacenti per l’uso nelle proprie offerte. Bayer migrerà anche le sue capacità di base di agricoltura digitale nella nuova infrastruttura per le proprie soluzioni rivolte ai clienti. La partnership si basa su una relazione di lunga data tra Bayer e Microsoft e su un impegno condiviso per la privacy dei dati, la sicurezza informatica e la fiducia dei clienti. “Questa partnership arriva in un momento unico nel tempo in cui è assolutamente necessaria una maggiore innovazione lungo la catena del valore di alimenti e fibre”, ha affermato Liam Condon, membro del consiglio di amministrazione di Bayer AG e presidente di Bayer Crop Science. “Mentre affrontiamo una pandemia globale in corso, catene di approvvigionamento fragili e la continua catastrofe climatica, lo status quo non sarà sufficiente. Abbiamo bisogno di collaborazione, visione condivisa e azione. Per questi motivi, Bayer e Microsoft stanno agendo per avere un impatto positivo, sia attraverso la nostra collaborazione sia offrendo infrastrutture standard e capacità digitali per altre aziende per affrontare le enormi sfide che la nostra società deve affrontare”. “Mentre gli imprenditori e le organizzazioni dell’agricoltura e della tecnologia lavorano per promuovere la sicurezza e la sostenibilità della catena del valore, supportando gli agricoltori alla base, è necessaria la collaborazione”, ha affermato Jeremy Williams, Head of The Climate Corporation e Bayer Digital Farming Solutions. “Bayer è all’avanguardia nell’innovazione digitale in agricoltura. Microsoft sta definendo lo standard nelle soluzioni cloud globali affidabili. Insieme, possiamo innovare e implementare come una squadra per fornire cibo, mangimi, fibre e carburante necessari per alimentare il nostro pianeta”. “Come ogni settore, l’agricoltura e il settore alimentare stanno attraversando una rapida trasformazione digitale, dai trattori autonomi, ai consigli digitali basati sull’intelligenza artificiale e all’agricoltura di precisione scalabile”, ha affermato Ravi Krishnaswamy, Corporate Vice President, Azure Global Industry di Microsoft. “Siamo entusiasti di collaborare con Bayer per accelerare questa trasformazione e sbloccare un’innovazione agricola ancora maggiore riunendo informazioni basate sui dati con l’esperienza agronomica di Bayer e la potenza di Microsoft Azure”. Questa partnership è un significativo passo avanti strategico nel raggiungimento dell’ambizioso obiettivo di Bayer di raggiungere il 100% delle vendite abilitate digitalmente nella divisione Crop Science entro il 2030 e nell’accelerare la sua capacità di fornire ai clienti soluzioni basate sui risultati e abilitate digitalmente. Bayer si impegna a stabilire un nuovo standard per il settore nell’innovazione digitale basata sui dati. Informazioni su BayerBayer è un’impresa globale con competenze chiave nei campi delle scienze della vita dell’assistenza sanitaria e della nutrizione. I suoi prodotti e servizi sono progettati per aiutare le persone e il pianeta a prosperare sostenendo gli sforzi per affrontare le principali sfide presentate da una popolazione globale in crescita e invecchiamento. Bayer è impegnata a guidare lo sviluppo sostenibile e generare un impatto positivo con le sue attività. Allo stesso tempo, il Gruppo mira ad aumentare la propria capacità di guadagno e creare valore attraverso l’innovazione e la crescita. Il marchio Bayer è sinonimo di fiducia, affidabilità e qualità in tutto il mondo. Nell’anno fiscale 2020, il Gruppo ha impiegato circa 100.000 persone e ha realizzato un fatturato di 41,4 miliardi di euro. Le spese di ricerca e sviluppo ante special item ammontano a 4,9 miliardi di euro.

Condividi