Giornata mondiale biodiversità
al mercato con i tesori salvati

Il patrimonio di biodiversità del Paese si difende anche facendo la spesa al mercato dove gli agricoltori portano le specialità custodite da generazioni e salvate durante la pandemia Covid dal rischio di estinzione. L’iniziativa è della Coldiretti che festeggia la giornata mondiale della biodiversità 2021, proclamata nel 2000 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite il 22 maggio di ogni anno, con appuntamenti nei mercati contadini e negli agriturismi di Campagna Amica lungo tutta la Penisola. 

Tra i banchi dei mercati sarà possibile scoprire con il tutor della spesa i cibi più originali e particolari della dieta mediterranea, nati dall’ingegno della tradizione contadina e difesi in un anno di pandemia grazie alla più grande opera di valorizzazione della biodiversità mai realizzata nel Paese. Ma in azione ai fornelli ci saranno anche i cuochi contadini degli agriturismi di Campagna Amica per insegnare a cittadini e turisti come valorizzarli in cucina con le preziose ricette della tradizione contadina.

Per l‘occasione sarà presentato lo studio Coldiretti su “La biodiversità nel carrello” con l’esposizione dei Sigilli di Campagna Amica, i cibi antichi salvati dal rischio di estinzione nelle campagne.

 

 

 

Condividi