Fertilizzanti Fertileva: sostenibilità, tradizione e innovazione in agricoltura

 “Nutrire secondo natura” ovvero investire sulla sostenibilità, impiegandola come base e pilastro su cui si erge un’impresa in grado di coniugare tradizione e innovazione, tutelare e preservare le risorse ambientali, incrementare fertilità e produttività delle colture frutticole e orticole.

Fertileva è un’industria di fertilizzanti pugliese impegnata nella formulazione, produzione e commercializzazione di concimi organici, organo minerali, correttivi e ammendanti pellettati, prodotti che rispondono alle esigenze proprie dell’agricoltura sostenibile e biologica, impiegabili mediante l’utilizzo di macchine spandiconcime.

Inoltre in sede industriale vengono realizzati terricci e articoli di complemento per il giardinaggio hobbistico nonché substrati di coltivazione per l’orto-florovivaismo professionale.

L’azienda produce e commercializza mezzi tecnici performanti, ottenuti grazie ad un attento lavoro di reperimento e selezione di materiali organici di pregio, ovvero matrici naturali e sottoprodotti di origine animale e vegetale miscelati ad altri costituenti ed integratori di alto profilo qualitativo. Tutti i formulati vengono realizzati mediante processi di produzione certificati e tecnologie d’avanguardia, che consentono di monitorare e ridurre al minimo gli impatti ambientali.

Coniugare tradizione e innovazione in campo agricolo grazie all’evidenza delle scoperte scientifiche, all’efficienza delle innovazioni tecnologiche e all’efficacia di soluzioni agronomiche a basso impatto ambientale. Questo è quel che Fertileva si impegna a fare realizzando fertilizzanti ad alto titolo in sostanza organica humificata, risorsa in grado di favorire i processi di immagazzinamento e sequestro del carbonio nei suoli (carbon sink), contrastare i fenomeni erosivi a carico degli stessi e migliorarne la struttura, reintegrando gli elementi nutritivi utili ad assicurare condizioni ottimali di ospitabilità per le colture. 
Validi alleati nella lotta ai cambiamenti climatici, i concimi Fertileva contribuiscono dunque a ridurre le emissioni di gas serra ed aumentare la capacità di assorbimento di carbonio organico nel suolo, ponendo un freno ai crescenti fenomeni di erosione, impermeabilizzazione, perdita di biodiversità e contaminazione.

La messa a punto dei diversi formulati è frutto del continuo lavoro di ricerca e sperimentazione portato avanti dall’equipe di tecnici aziendali che affida a laboratori esterni accreditati l’esecuzione di test di controllo sui prodotti che andranno a servire le richieste del comparto agricolo, a garanzia della trasparenza e della qualità degli stessi.

Fertileva si rivolge al mercato italiano ed estero ponendo le sue radici in un territorio a forte vocazione agricola, quale è quello del Sud Italia. I canali di vendita entro cui l’azienda si muove sia a livello nazionale che internazionale sono costituiti da farmacie agrarie, consorzi agrari, grossisti di ferramenta e rivenditori di mezzi tecnici per l’agricoltura, vivai, garden center, distribuzione specializzata, rivenditori di articoli per la casa e giardino ed architetti paesaggisti.

Fertileva è un produttore di fertilizzanti pugliese impegnato nella formulazione e vendita di concimi organici, organo minerali, correttivi e ammendanti pellettati.

 

 

Condividi